domenica 27 dicembre 2009

Oscar della povertà alla Spagna

L’agenzia di rating Moody’s ha creato un nuovo indice della povertà delle nazioni per il 2010 da cui risulterebbe prima e quindi più povera la Spagna, mentre la Repubblica Ceca, la Germania e l’Italia sarebbero l’anno prossimo le più virtuose.
(da Il Sole 24Ore del 20 dicembre 2009)
A cura di Roberto Di Ferdinando

sabato 26 dicembre 2009

Gli eschimesi “deportati” in Danimarca

Il libro “Con le migliori intenzioni” scritto dalla giornalista danese Tina Bryld, racconta le storie di 1600 bambini che tra gli anni ’40 e ’60 del Novecento furono “portati” dalla colonia groenlandese in Danimarca ufficialmente ad imparare il danese. Portati o deportati?
A cura di Roberto Di Ferdinando
(da Il Giornale)

"Su la testa, Argentina! Desaparecidos e recupero della memoria storica" vince il prestigioso premio "Firenze per le Culture di pace"

Il libro Su la testa, Argentina! Desaparecidos e recupero della memoria storica, di Orlando Baroncelli, (Libri Liberi, Firenze, 2008), segnalato da Recinto Internazionale nel novembre 2008, domenica 13 dicembre 2009, nel salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio a Firenze, è risultato vincitore del prestigioso premio letterario "Firenze per le Culture di pace dedicato a Tiziano Terzani" ed 2009, con la seguente motivazione: “All’unanimità e senza esitazioni, la giuria del «Premio Firenze per le culture di pace dedicato a Tiziano Terzani» ha assegnato il premio per la sezione editi al saggio di Orlando Baroncelli Su la testa Argentina! Desaparecidos e recupero della memoria storica, pubblicato da Libri Liberi di Firenze. Baroncelli documenta attraverso un lavoro di ricostruzione e interpretazione dei fatti rigoroso ed imponente una realtà assolutamente inquietante, le cui implicazioni e le cui conseguenze giungono fino ai nostri giorni, delineando con chiarezza responsabilità politiche che investono anche il nostro paese: da collegamenti con la famigerata Loggia P2 a sconcertanti connivenze con le più alte sfere della gerarchia cattolica.
Ne deriva una testimonianza sicura ed avvincente, ineccepibile e inesorabile, delle vicende che hanno sconvolto la vita democratica dell’Argentina e del mondo: una testimonianza inconclusa e inarchiviabile, che induce a riflettere su come i pericoli per la democrazia siano anche oggi e dovunque, in forme anche diverse, continuamente in agguato, e come da parte di ogni cittadino sia necessaria una forte e partecipe attenzione. Piace segnalare infine, puntuale e profonda, l’introduzione a Su la testa, Argentina! scritta da Luigi Lombardi Vallauri
”.

Recinto Internazionale si congratula con l’autore per il prestigioso premio ottenuto. Complimenti.

giovedì 24 dicembre 2009

L'ONU condanna l'Eritrea per l'appoggio ai movimenti islamisti nel Corno d'Africa. Notizia proveniente dalla Radio Svizzera Italiana

Una risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, condanna l'Eritrea per l'appoggio ai guerriglieri islamisti nel Corno d'Africa. Pubblichiamo la notizia diffusa dalla Radio Svizzera Italiana. A cura di Francesco Della Lunga

martedì 27 ottobre 2009

La kefiah “made in USA”

di Roberto Di Ferdinando (tratto da Magazine de Il Corriere della Sera)

venerdì 23 ottobre 2009

Notizie dall’Europa: le spinte autonomiste in Spagna

A cura di Roberto Di Ferdinando (notizia tratta da Il Giornale)

mercoledì 30 settembre 2009

Sulla Luna con gli USA?

Il nuovo programma spaziale degli Stati Uniti prevede nuove missioni sulla Luna, l’Italia partner delle operazioni?
di Roberto Di Ferdinando (notizia tratta da Il Corriere della Sera)

Il Rentista & il Tanguero. Riflessioni e suggerimenti sul risparmio degli italiani

Il Rentista & il Tanguero. Riflessioni e suggerimenti sul risparmio degli italiani
di Fabio Boscherini e Francesco Tutino,
Protagon Editori Toscani.

Il libro non è di carattere tecnico o specialistico, ma è un saggio di facile lettura e parte domandandosi se il denaro di ognuno di noi viene gestito nel nostro interesse o viene considerato molto più semplicemente come il mezzo per incrementare i ricavi del sistema bancario a cui viene affidato. In questa direzione con un linguaggio diretto, a volte ironico, affrontiamo, sulla base anche di una rivisitazione storica del sistema del risparmio italiano degli ultimi trent'anni, le principali problematiche e le innumerevoli contraddizioni che hanno caratterizzato, e che caratterizzano tuttora, i processi di impiego del denaro dei risparmiatori italiani.
Come già il titolo suggerisce, abbiamo usato molte metafore. Infatti il RENTISTA è il risparmiatore italiano che per lunghi anni ha percepito rendite pensando di investire il suo denaro quando al massimo lo stava risparmiando: in lingua ispanica il rentista è proprio colui che percepisce una rendita, denotando in tal modo un atteggiamento passivo. Il TANGUERO invece è il consulente finanziario, ovvero colui che consiglia il rentista, che lo fa danzare nell'affascinante quanto insidioso ballo globalizzato dei mercati finanziari. Su entrambi incombe l'ombra delle banche (i PADRONI DEL VAPORE), terzo attore del sistema del risparmio in Italia nonché detentore della totalità del denaro degli italiani.

mercoledì 23 settembre 2009

Notizie dalle Nazioni Unite: il Presidente USA affonda la dottrina Bush e proclama: non possiamo esportare la democrazia

In linea con gli ultimi discorsi tenuti al Cairo e nel continente africano, riconfermando la propria visione del mondo, Obama distrugge davanti all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite la dottrina Bush. A cura di Francesco Della Lunga

domenica 23 agosto 2009

Notizie dal Mediterraneo: 70 eritrei scomparsi al largo della Sicilia

Repubblica, 22 e 23 agosto 2009. Circa 70 migranti eritrei vagano per venti giorni nel Mediterraneo a sud del canale di Sicilia e trovano la morte. L’Italia e Malta non intervengono. A cura di Francesco Della Lunga

mercoledì 17 giugno 2009

Gheddafi, il colonizzatore dei suoi ex colonizzatori

Nella recente visita di Gheddafi in Italia, tra sorprese, maleducazione, cattivo gusto, politica internazionale (poca), affari (molti) e gossip, il leader libico è riuscito a vendicarsi di molti anni di rapporti tesi con l’Italia ridicolizzando il Bel Paese.
A cura di Roberto Di Ferdinando

martedì 9 giugno 2009

Notizie da Roma: l'Italia torna in Somalia

E' di oggi la notizia che l'Italia si rende disponibile a fornire competenze per formare la guardia costiera somala nella caccia ai pirati del Corno d'Africa. A cura di Francesco Della Lunga

domenica 7 giugno 2009

Notizie dal Cairo: Obama apre le porte dell'America e dell'Occidente all'Islam

Un discorso memorabile, per lunghi tratti rivoluzionario quello tenuto dal Presidente degli Stati Uniti d'America Barack Hussein Obama oggi, all'Università del Cairo, capitale egiziana. Una rottura fortissima con l'ultima politica estera della grande superpotenza, una sconfessione quasi totale dell'amministrazione Bush, un'apertura senza precedenti al mondo. Riportiamo tutto il discorso, tratto dal sito di Repubblica. A cura di Francesco Della Lunga

mercoledì 3 giugno 2009

Notizie dall’Asia: violenze cinesi non solo in Tibet

Il regime cinese è responsabile di una serie di violazioni dei diritti umani, non solo verso il Tibet, il caso, forse, più conosciuto dall’opinione pubblica, ma esistono numerosi regioni e minoranze etniche soggiogate da Pechino. Il caso della regione dello Xinjiang e del popolo uiguro (Fonti: Il Sole 24 Ore e Il Giornale).
A cura di Roberto Di Ferdinando

domenica 24 maggio 2009

Notizie dall’Oceania: l’Australia si arma

Il governo australiano prevede entro 20 anni lo scoppio di un conflitto bellico nell’Oceano Pacifico (scatenato dalla Cina?)ed ha quindi avviato un piano di riarmo da 70 miliardi di dollari. (Fonte: Il Sole 24 Ore).
A cura di Roberto Di Ferdinando

lunedì 4 maggio 2009

Notizie dall’Africa: nasce il Corridoio Nord-Sud.

In Africa un progetto ambizioso, costruire 8.000 km di strade, porti e ferrovie.
A cura di Roberto Di Ferdinando

martedì 21 aprile 2009

La Nuova America di Obama

Lanciamo qualche spunto di riflessione sul nuovo corso americano, prendendo spunto da un'intervista di Oriana Fallaci a Ray Bradbury, nel 1967. Gli chiese perchè gli USA fossero odiati dall'Europa e dal resto del mondo. Bradbury dipinse un'America succube dello spauracchio comunista e indulgente verso chi, in modo anti democratico, l'aveva combattuto (esplicito il riferimento alla "tolleranza" per le dittature fasciste in America Latina). Parlò di un paese troppo ricco, materialista e viziato da quelle comodità (figlie del progresso tecnologico), che avevano reso l'uomo americano "devirilizzato", debole e perciò prepotente con gli altri. Un modello tutto statunitense, ma che, secondo lo scrittore, era destinato a estendersi in altri continenti. (Da l'Europeo numero 145 aprile 2009).
Dopo oltre quarant'anni, siamo forse noi il nuovo continente con i vizi americani denunciati da Bradbury nell'intervista alla Fallaci?
A cura di Francesco Della Lunga

domenica 19 aprile 2009

Notizie dall'Africa: Algeria, Bouteflika al terzo mandato

Lo scorso 9 aprile si sono svolte le elezioni per il mandato presidenziale in Algeria. Il Presidente uscente, Abdelaziz Bouteflika, si riconferma presidente per la terza volta. A cura di Francesco Della Lunga

domenica 29 marzo 2009

Notizie dall’America Latina: Chavez, amico o nemico di Cuba?

Il settimanale statunitense Newsweek ha rilevato che dietro ad alcuni rimpasti di governo voluti da Castro, vi sarebbe un presunto complotto attuato dal Venezuela contro Cuba.

A cura di Roberto Di Ferdinando

domenica 1 marzo 2009

Notizie dal Medio Oriente: il “Programma Decapitazione”

Il quotidiano inglese Daily Telegraph ha rilevato che i servizi segreti israeliani, in collaborazione con la CIA, sarebbero i responsabili di omicidi mirati contro gli scienziati nucleari iraniani.
A cura di Roberto Di Ferdinando

lunedì 23 febbraio 2009

Notizie dall’Europa: la sedia in prima fila per Sarkozy

Il settimanale tedesco Der Spiegel ha rilevato, nelle settimane passate, la pressione che il governo di Parigi sta esercitando presso il Segretariato Generale della NATO per avere, contro ogni protocollo, un posto in prima fila, accanto al Segreterario Generale al prossimo summit NATO.
A cura di Roberto Di Ferdinando

lunedì 9 febbraio 2009

Le nuove relazioni transatlantiche dell'Amministrazione USA

Nella conferenza di Monaco il vicepresidente USA Joseph Biden, rilancia il plurilateralismo e sancisce la nuova dottrina di Obama: "L'America ha bisogno del mondo nello stesso modo in cui il mondo ha bisogno dell'America". A cura di Francesco Della Lunga

domenica 1 febbraio 2009

Nuove tensioni tra USA e Cina

Subito dopo l’insediamento dell’amministrazione Obama, la Cina si è fatta sentire ufficialmente, criticando le dichiarazioni di alcuni membri della nuova leadership statunitense che avevano chiesto a Pechino più rispetto per le regole di politica economica internazionale.

A cura di Roberto Di Ferdinando

I missili di Barack sono più buoni

Gli Stati Uniti del neo presidente Obama continuano la guerra al terrorismo internazionale. In settimana alcuni villaggi pakistani sono stati bombardati da velivoli statunitensi facendo vittime. Per la stampa internazionale si tratta di una nuova e migliore strategia nella lotta al terrorismo.

A cura di Roberto Di Ferdinando

giovedì 22 gennaio 2009

Barack Hussein Obama si insedia alla Casa Bianca

Gli occhi del mondo sono puntati sul nuovo presidente americano. Nessuno prima di lui ha suscitato tante aspettative. Opinioni a 360 gradi sul nuovo simbolo statunitense. A cura di Francesco Della Lunga

martedì 6 gennaio 2009

Notizie dall’Asia: l’India sbarca sulla Luna

L’India è il quarto paese nella storia ad aver toccato il suolo del satellite terrestre.

a cura di Roberto Di Ferdinando

lunedì 5 gennaio 2009

Il dinamismo cinese nel continente africano

I cinesi propongono un pattugliamento con le proprie navi delle coste al largo della Somalia. A cura di Francesco Della Lunga